CE – Progetto CHARISMA – Bandi per l’accesso a infrastrutture di ricerca nell’ambito dei beni culturali

Deadline 2013-09-16


Nell’ambito del progetto “CHARISMA”, finanziato dalla Commissione europea attraverso il Settimo Programma Quadro – programma specifico Capacità, sono stati pubblicati tre inviti a presentare brevi progetti di ricerca rivolti a gruppi di ricercatori europei per candidarsi all’accesso alle seguenti infrastrutture di ricerca nel settore dei beni culturali:

1. ARCHLAB: accesso agli archivi di dati analitici e tecnici sulla pittura, la scultura, i manoscritti, ecc. dei maggiori Musei e Istituti di ricerca europei.
2. FIXLAB: accesso alle infrastrutture europee di grandi e medie dimensioni compresa la linea di luce di sincrotrone, la sorgente di neutroni e due fasci di ioni.
3. MOLAB: accesso ad una avanzata strumentazione mobile per la misurazioni tecnica dell’opera d’arte non invasiva ed in-situ.

Destinatari:
Possono presentare candidature gruppi di ricercatori (User Group), composti da uno o più ricercatori, che lavorano presso enti avente sede nell’Unione Europea o in Paesi Associati.

Contributo Comunitario:
Non è previsto un finanziamento diretto, tuttavia la Commissione europea coprirà il costo di accesso presso le strutture ospitanti e inoltre saranno rimborsate le spese di viaggio e di soggiorno (vitto e alloggio) per ciascun membro dei gruppi di ricerca.
La durata dei soggiorni è da concordare con l’infrastruttura ospitante.

Maggiori informazioni sono disponibili online all’indirizzo

http://www.charismaproject.eu/home-page.aspx

CHARISMA è un progetto di integrazione di attività svolta nei 7 ° PQ programma specifico Capacità Infrastrutture di ricerca.

Il progetto offre un libero accesso dei costi per più avanzate strumentazioni scientifiche comunitarie e conoscenze, permettendo agli scienziati, conservatori-restauratori e curatori per migliorare la loro ricerca.

ARCHLAB, MOLAB e FIXLAB Invito a presentare proposte attualmente aperti

Scadenza: 16 Settembre, 2013

Un libero accesso agli impianti e ai processi da leader del Patrimonio Culturale UE strutture di ricerca avanzate fornendo progetti a breve termine dei ricercatori.

L’accesso è disponibile a:

Archivi in musei europei o gli istituti di conservazione ( ARCHLAB );strumentazione mobile avanzata per in-situ misurazioni non invasive multi – technique ( MOLAB ); piattaforme integrate in cui su larga scala strutture sono accoppiati con media scala installazioni ( FIXLAB ).