NanotechItaly 2013: 27-29 Novembre 2013, Venezia – Call for Papers & Start-Up


Home Chi siamo | Soci APRE | Sportelli APRE | Contatti | APRE Bruxelles | Eventi Corsi di Formazione
NanotechItaly 2013: 27-29 Novembre 2013, Venezia – Call for Papers & Start-Up

NanotechItaly 2013

27-29 Novembre 2013 – Venezia

 

Call for posters aperta fino al 15 Luglio

 

NanotechItaly2013 si presenta anche quest’anno come il più importante evento internazionale in tema di nanotecnologie ospitato in Italia, punto di incontro di attori pubblici e privati che vogliono promuovere la competitività e l’innovazione responsabile nei settori strategici per la crescita.

Organizzata da AIRI/Nanotec IT, Veneto Nanotech, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), mira a sottolineare il ruolo abilitante delle nanotecnologie nel rispondere alle grandi sfide future, promuovendo la competitività e l’innovazione in stretta connessione con le altre KET – Key Enabling Technologies, e gli obiettivi di  Horizon 2020.

Grandi industrie e SME,  università, centri di ricerca ed enti pubblici attivi in Europa e nel mondo, così come alcuni dei principali attori italiani in nanotecnologie, parteciperanno ai lavori della tre giorni.

La sessione di apertura vedrà la preziosa partecipazione di:

  • Jari Kinaret, Director of the EU Future Emerging Technology Flagship on Graphene
  • Karlheinz Meier, Co-Director of the EU Future Emerging Technology Flagship on Human Brain
  • Christos Tokamanis, Head Unit Nanoscience and Nanotechnologies, DG Research and Innovation, EC

Tra i relatori delle altre sessioni si segnalano:

  • Patrick Boisseau, Chairman of the Board of the Nanomedicine European Technology Platform
  • Nelson Bradley, Head of the Institute of Robotics and Intelligent Systems, Swiss Federal Institute of Technology (ETH)
  • Stefano Cabrini, Director, Nanofabrication Facility, Lawrence Berkeley National Lab Berkeley,CA (USA)
  • Qasim Chaudhry, Scientists, The Food and Environment Research Agency (UK)
  • Paolo Dario, Professor of Biomedical Robotics, Director of the Biorobotics Institute, Scuola Superiore Sant’Anna (Italy)
  • Masahito Kawamori Senior Research Engineer, Information Science Lab, NTT Basic Research Labs (Japan), and ITU (International Telecommunication Union) of the United Nations
  • Francis Massin, CEO Nanocyl s.a (Belgium)
  • Patrick Pype, Director European Affairs, NXP Semiconductors
  • Francesco Stellacci, École polytechnique fédérale de Lausanne (EPFL), Switzerland

 In parallelo alla conferenza Nanotechitaly2013,  verrà organizzato un evento dinetworking con incontri preorganizzati face-to-face per  dare l’opportunità ai players presenti di condividere e discutere nuove idee di ricerca e business in vista di future collaborazioni a livello nazionale ed internazionale.

L’evento 2013 ospiterà anche una call aperta  a start-up in tema nanotecnologie e innovazione organizzata in collaborazione con Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative  and Nanoforce European Project.

Le 12 squadre selezionate più promettenti avranno la possibilità di partecipare ad una sessione di formazione specifica organizzato da Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative e avranno l’opportunità di presentare i loro progetti ad un vasto pubblico di investitori finanziari e societari nonchè partner industriali. Deadline: 2 Settembre.

 Importante sottolineare che solo fino al 15 Luglio  sarà possibile applicare per contributi poster in uno dei temi della conferenza:

  • HEALTHCARE AND WELLBEING
  • QUALITY IN THE FOOD VALUE CHAIN
  • CONNECTED AND  MOBILE LIFE
  • NEW MATERIALS AND PROCESSES
  • MANUFACTURING & NANOFABRICATION
  • SUSTAINABILITY (CLEAN TECH)
  • SAFETY & SOCIETAL IMPACTS
  • FROM THE LAB TO THE MARKET

Per maggiori informazioni

www.nanotechitaly.it  – info@nanotechitaly.it